Il potere del pop corn !


Già da tre anni abbiamo scelto la via della non televisione. Quindi ZAC ! Tagliata l'antenna non abbiamo più provato la sensazione dell'ebetismo da palinsesto. D'altro canto oggi è possibile trovare quello che si vuole con altri mezzi più potenti come Internet ! Il problema è che la propensione al PALINSESTO è un istinto umano, è nel nostro DNA. Così, spenta la televisione, mi sono creata il mio P.E.P. vale a dire il mio Personalissimo Ebetismo da Palinsesto.

Arresa al problema genetico ho cominciato a gustare i Pop Corn non solo di fronte a un bel film, ma anche di fronte al computer e in men che non si dica tutto è diventato intrattenimento: blog, forum, apllicazioni, siti etc.

Ogni cosa che leggo, ogni cosa che guardo la vedo con il concetto di non realtà; qualsiasi discorso diventa opinabile, qualsiasi figura ci stia dall'altra parte dello schermo mi diventa starlette, presentatore, attore, giornalista a seconda del momento. Così siamo tutti starlette, presentatori, attori, giornalisti e questo va bene. Che bello ! Che comunità !

Oggi i miei pop corn di rito hanno dato a tutto ciò la distanza che merita e una volta letto, guardato, cercato o postato alla fine ritorno alla realtà e finalmente mi godo delle sane discussioni tra una portata e l'altra di una cena e un contatto vero tra i miei occhi e quelli dell'interlocutore.
Ogni tanto una lite, qualche volta silenzi, ma la cosa più bella è per me oggi riscoprire una stretta di mano o un abbraccio.